Managing your Supply Chain End To End

The Cooperative End to End Supply Chain Management Platform for your Company

ComplEtE Intelligence

Prevedi i volumi di affari e l’impatto su nuovi mercati, orchestra le risorse commerciali, logistiche e produttive in modo efficace, andando al di là dei limiti dovuti alla complessità grazie al supporto della più avanzata tecnologia basata su Intelligenza Artificiale.

ComplEtE Optimization

Ottimizza ogni decisione assistito dagli algoritmi di intelligenza artificiale. Simula nuove soluzioni proposte dal sistema. Comparale attraverso KPI standard e la reportistica personalizzata da te.

Perchè scegliere ComplEtE

Tecnologia. Esperienza. Passione.

  • Future Technology

    L’intelligenza Artificiale al servizio della
    supply Chain

    ComplEtE

    garantisce i più alti standard qualitativi per assicurare la sicurezza del dato del cliente, forte dell’esperienza della divisione Cybersecurity

  • Modular Approuch

    Veloce, affidabile e semplice

    ComplEtE

    è semplice da usare. Adotta i più moderni pattern di design e di UX al fine di garantire una usabilità veloce, dinamica, personalizzabile

  • All in Cloud

    ComplEtE as a Service

    ComplEtE

    è progettato come un ecosistema di servizi che possono essere installati sul cloud esterno/interno o forniti localmente in reti private

  • Cyber Security

    La CyberSecurity al centro di tutto

    Il Gruppo DGS

    conta un’intera Business Unit di cyberSecurity, leader di mercato per standard qualitativi ed efficacia

  • Cooperative Work

    Ambiente di lavoro simulativo condiviso

    ComplEtE

    offre agli utenti un ambiente collaborativo e multi-simulativo nel quale possono condividere ogni what-if analysis, ogni simulazione, ogni informazione nella costruzione di un reale consensus planning

  • Simple is better

    Veloce, affidabile e semplice

    ComplEtE

    è semplice da usare. Adotta i più moderni pattern di design e di UX al fine di garantire una usabilità veloce, dinamica, personalizzabile

Complete Smart Service

Strategic Network Simulator

Network Design

Scopi principali:

Massimizza il margine complessivo (Ricavi – Costi) per l’intera rete logistica all’interno dell’orizzonte di pianificazione selezionato
Ricavi: somma dei ricavi derivanti dalle domande soddisfatte provenienti dai nodi commerciali della rete
I costi tengono in considerazione :

  • Costi di trasporto all’interno della rete per ogni tipologia di vettore (aereo, treno, gomma, nave..)
  • Acquisto di materie prime da fornitori
  • Costo variabile dovuto alla produzione e /o movimentazione del materiale
  • Costi fissi relative all’utilizzo del Plant produttivo o alle specifiche tipologie di produzione
  • Costo di attivazione/disattivazione di nodi produttivi e/o distributive
  • Penali dovute alla non soddisfazione della domanda



Principali caratteristiche:

Disegno della rete produttiva e distributiva con assegnazione ai nodi di tempi e costi specifici per tipologia (commerciale/distributivo/produttivo/Fornitura)
Ottimizzazione dello sfruttamento della rete definita, tenendo in considerazione le caratteristiche fisiche (Volumi, cicli, distinte), i costi ed i tempi di trasporto tra i nodi.
Gestione della complessità «multi-livello» per aggregare automaticamente i fabbisogni, le disponibilità, le risorse produttive e distributive al dettaglio necessario per l’analisi richiesta.
Analisi multi-simulativa e multi-scenario per valutare le performances della rete
Generazione di alert automatici nel caso in cui siano individuati colli di bottiglia produttivi e/o distributivi

Tactical DRP

Calcolo iterativo del profilo della domanda su tutti i livelli della rete distributiva (multi-level forecast)
Calcolo della scorta obiettivo e dei riapprovigionamenti di produzione a tutti i livelli della rete distributiva
Propagazione dei fabbisogni dei materiali nella rete logistica con evidenza in real-time delle criticità in caso di mancante
Piano di distribuzione calcolato automaticamente tenendo in considerazione i tempi ed i costi di tutti i nodi della rete
Sistema cooperativo integrato per poter confrontare e collaborare alla generazione dei piano di distribuzione ed agli scenari di analisi what-if
Workflow approvativo e cooperativo configurabile

Demand Management

Extrapolative techniques of the historical series

Determinazione curva di forecast con sistema di voting parametrico (best fit)
Determinazione di trend e stagionalità mediante differenti algoritmi statistici avanzati
Determinazione anomalie statistiche (outlier)
Studio serie sporadiche
Proiezione domanda per prodotti nuovi, sostitutivi o fine vita (gestione avanzata sostituzioni, phase in, phase out)
Fattori che influenzano la domanda:

  • Livello di dettaglio: SKU, famiglia merceologica…
  • Orizzonte previsionale e bucket previsionale (settimana, mese, bimestre)
  • Dati storici:
    • riferiti alle vendite settimanali /mensili /bimestrali …
    • N° anni di storico (almeno 3 anni)
    • Tipologia domanda (stagionale, stocastica, sporadica)

Causal methods correlation based

Classificazione della domanda multi-asse
Determinazione della correlazione tra l’andamento delle vendite/dell’ordinato e una (o più) variabili esogene
Simulazioni what-if al variare delle grandezze
Fattori che influenzano la domanda:

  • Company:
    • Sales data, Price, Promotion
    • Service Level
  • Marketplace:
    • Consumer perception
    • Demographics
    • Competition
    • Innovation
  • Regulation
    • Economy
    • Business Cycle
    • Weather conditions

Qualitative methods collaboration based

Esplorazione multi asse e multi utente top-down e bottom-up dello spazio dati ibrido storico/predittivo
Condivisione spazio dati tra differenti enti aziendali (commerciale, logistico, produttivo)
Forzature a qualunque livello di aggregazione e distribuzione forzature secondo curve di incidenza (automatica o guidata dall’utente)
Workflow approvativo e collaborativo configurabile
Fattori che influenzano la domanda:

  • Iniziative cliente
  • Promozioni programmate
  • Previsione di acquisizioni di un ordini cliente di grosse dimensioni
  • Variazioni dell’andamento macroeconomico

Network Inventory Management

Stock Target Management

Creazione della rete distributiva e delle relazioni tra magazzini/articoli con assegnazione di tempi e costi
Calcolo delle scorte di sicurezza tempo varianti per ogni magazzino/articolo o cluster di articoli in funzione delle previsioni di vendita o di spedizione
Ricalcolo in real-time delle scorte di sicurezza in funzione del livello di servizio desiderato per ogni magazzino/articolo o cluster di articoli
Calcolo target inventariali tempo varianti per ogni magazzino/articolo o cluster di articoli
Utilizzo algoritmi di ottimizzazione scorte e mix produttivi (ISMO …) da librerie proprietarie o di terze parti
Logiche avanzate di aggregazione e nettificazione tempo variante delle differenti domande
Algoritmi math-euristici di «discesa» dei target inventariali nello spazio multi-asse magazzini/caratteristiche prodotto

Inventory Control

Monitoraggio inventario nello spazio multi-asse magazzini/caratteristiche prodotto
Pubblicazione indicatori di costo, copertura e rotazione stock, servizio al cliente
Definizione di nuovi vettori di domanda e forzatura dei vettori tempo-varianti di scorta, produzione, reintegro per la simulazione di nuovi scenari ed analisi what-if
Forzatura elementi notevoli sia a livello di dettaglio magazzino/articolo che a livello aggregato (libera aggregazione multi-asse)
Creazione e comparazione di differenti scenari simulativi
approvativo e collaborativo configurabile
Condivisione delle simulazioni, delle analisi what-if e dello spazio di lavoro con altri planner e altre funzioni

Master Plan Generation

Calcolo del piano di reintegro a fronte di ordini cliente, del forecast, della domanda di produzione, on-hand, in-transit, produzione rilasciata e obiettivi di scorta (per ogni nodo definito dello spazio multi-asse)
Libreria di algoritmi math euristici per il calcolo del piano di reintegro
Definizione dettagliata dei calendari di ricezione/spedizione merce, dei black periods e delle periodicità standard di reintegro
Forzatura del piano di reintegro sia a livello di dettaglio magazzino/articolo che a livello aggregato (libera aggregazione multi-asse)
Algoritmi math-euristici di «discesa» del piano di reintegro lungo lo spazio multi-asse
Propagazione del piano di reintegro lungo la distinta base (logica o tecnica)

Enterprise Production Planning

Resource Capacity Planning

Pianificazione aggregata della domanda, delle risorse e degli assets produttivi su orizzonte temporale segmentato e variabile in scenari multi o mono area produttiva
Pianificazione tattico-operativa del piano principale di produzione (piano MPS) su risorse e assets fisici quali macchinari, manodopera, attrezzature o su risorse logiche come campagne produttive, famiglie prodotto, aggregazioni multi-asse
Pianificazione campagne produttive nel rispetto dei vincoli di processo, fisici o economici, con minimizzazione di curve di costo e ottimizzazione del setup di macchina
Generazione di proposte di produzione sincronizzate per l’intera catena produttiva, considerando lotti di produzione, quantità minime, logiche di mix ottimo
Ambiente cooperativo e simulativo multiscenario per la condivisione delle informazioni e il raggiungimento di una pianificazione multi-reparto, multi-stabilimento coerente e sinergica

Provisioning Planning

Pianificazione aggregata degli approvvigionamenti (forniture e sub-forniture) su orizzonte temporale medio lungo
Pianificazione operativa degli approvvigionamenti con generazione di proposte di fornitura o sub-fornitura sincronizzate con la pianificazione dei fabbisogni di produzione
Modelli capacitivi (temporali, quantitativi, economici) per fornitori e sub-fornitori
Modelli capacitivi (temporali, quantitativi, economici) per fornitori e sub-fornitori
Evidenziazione dei materiali critici ed analisi degli impatti del mancato approvvigionamento sulla catena produttiva

Capable to Promise

Valutazione dell’impatto in termini di tempi di consegna e capacità disponibili, dell’inserimento di nuove domande su un piano già consolidato
Analisi degli impatti della domanda inserita ad alta priorità in termini di ritardi su altre domande e costi relativi
Conferma ordini cliente
Sistema di notifica automatica di arrivo di nuovi ordini clienti confermati e/o variazioni in disponibilità (giacente o da produzione stimata) e sistema semi-automatico di reazione alle variazioni con analisi delle perturbazioni sul piano produttivo e di consegna

Production Scheduling

Plant Operations Scheduler

Schedulazione globale delle operazioni e loro sincronizzazione
Allocazione vincolata delle attività su macchine, impianti, attrezzature, manodopera, materiali, asset generici
Schedulazione delle attività in modalità Push-Pull iterativa e multi step
Simulazione dell’impatto della perturbazione della domanda su un piano consolidato
Ambiente multi-simulativo e multi-scenario di forcing, ripianificazione e supporto alla decisione
Definizione dei piani a breve di approvvigionamento e sollecito dei materiali e di consegna dei prodotti finiti

Local Optimizer

Ottimizzazione del piano di lavoro per reparto, isola, macchina
Utilizzo di regole di ottimizzazione delle sequenze locali, nel rispetto dei vincoli temporali definiti a livello globale (time & capacity boundaries) e dei vincoli di sincronizzazione con le attività dello shop floor
Generazione del piano di lavoro operativo e distribuzione alle linee produttive
Distribuzione dei piani di fabbisogno per le funzioni di magazzino, qualità e manutenzione
Negoziazione dei conflitti tra i planner delle differenti aree adiacenti
Monitoraggio e pronta reazione agli eventi dello shop floor con rischedulazione automatica o semi-automatica guidata

Supplier Collaboration

Work Plan Collaboration

Integrazione stretta o embedding interno al portale fornitori aziendale
Validazione, creazione e pubblicazione di proposte, piani di medio e breve termine a fornitori e terzisti
Condivisione documentazione, disegni, schede tecniche, piani di controllo e approntamento
Funzioni di selezione dei fornitori, quali aste o gare
Funzioni di dibattito su date di spedizione, piani di approntamento, costi e qualità
Conferma ordini in stretta integrazione col sistema ERP

Work Plan Execution

Gestione solleciti e chiamata materiali
Dichiarazione stato di avanzamento dei piani
Monitoraggio e aggiornamento dei magazzini locali di proprietà aziendale
Esecuzione dei piani di controllo qualità
Approntamento ed esecuzione della spedizione

Notification Management

Workflow integrato per la registrazione di eventi, la generazione e il dispatching di allarmi
Calendarizzazione attività lato azienda e lato fornitori
Integrazione con il sistema di mailing
Motore di notifica azioni, quali l’esecuzione di piani di ispezione o di controllo qualità
Monitoraggio continuo di indicatori di costo, ritardo, qualità e criticità dei diversi processi gestiti

Shop Floor Management

Orders Management

Registrazione eventi di inizio, sospensione, ripresa e fine per ogni singola attività di attrezzaggio, avviamento, lavorazione, rilavorazione e manutenzione legate ad ordine/operazione per il calcolo automatico delle ore macchina e uomo.
Registrazione quantità prodotte, scartate ed in attesa benestare
Registrazione eventi di fermo legati a ordine/operazione
Associazione operatori, macchine, attrezzature per ordine/operazione
Registrazione materiali e lotti utilizzati per ordine/operazione
Tracciabilità e rintracciabilità dei lotti, genealogia ordini
Gestione documentazione online (disegni, schede tecniche, fotografie, filmati)
Emissione documentazione di reparto (ordine, bolla, etichette, lista di prelievo) e a supporto operativo
Configurabilità vincoli e regole di avanzamento produzione
Interfaccia grafica componibile e responsiva su qualunque device (pc, tablet e smartphone) tramite browser
Integrazione con l’IOT Platform

Warehouse

Mappatura magazzini materiali, semilavorati e prodotti finiti
Mappatura magazzini inter-operazionali (wip)

Generazione missioni di prelievo per produzione e spedizione
Generazione missioni di versamento per messa a dimora materiali o per produzione semi-lavorati, prodotti-finiti
Costituzione unità di movimentazione e unità di stoccaggio
Consuntivazione missioni di movimentazione magazzino
Gestione resi e mancanti
Gestione scarti, rilavorazioni, riparazioni
Gestione riconfigurazioni (togli e metti)
Gestione accettazione materiali
Gestione spedizioni
Monitoraggio magazzini in tempo reale

Quality

Gestione documentale
Gestione dei controlli materiali in ingresso in relazione al livello qualitativo del fornitore
Gestione controlli sui materiali in rientro dai terzisti
Qualificazione dei fornitori e vendor rating
Definizione piani di controllo e loro associazione ai processi produttivi
Gestione delle non conformità, reclami, azioni correttive e preventive
Verifiche ispettive e Audit
Gestione strumenti di misura
Gestione qualità prodotto finito
Controlli in produzione con l’interfacciamento all’IOT Platform
Check-list, indicatori (Kpi) e dashboard
Gestione risorse umane

Maintenance

Manutenzione Predittiva

  • Emissione alert attraverso l’utilizzo di modelli predittivi basati sui metodi di machine learning alimentati dai segnali real-time dell’IOT Platform
  • Interazione da remoto con macchine e sensori per attivare e modificare i parametri di misura (frequenza, soglie, etc) sui sensori per analisi specifiche

Manutenzione Preventiva

  • Generazione automatica piani di manutenzione in base alle politiche di scadenza
  • Pianificazione ed assegnazione degli interventi al manutentore

Manutenzione Straordinaria

  • Gestione della chiamata su fermo o su evento
  • Emissione alert verso il responsabile della manutenzione o al singolo addetto (su pc/smartphone)

Gestione magazzino ricambi e componenti
Esecuzione delle attività di manutenzione con registrazione tempi impiegati e ricambi utilizzati
Monitoraggio principali KPI (ISO 22400) per la manutenzione: MTBF (Mean Time Before Failure), MTTF (Mean Time To Failure), MTTR (Mean Time To Repair)

Agenda Eventi

Nessun evento trovato!
Presentazione DGS S.p.A.
Presentazione ComplEtE

DGS S.p.A.

DGS fornisce servizi e soluzioni di valore in ambito Cyber Security Solutions, Digital Solutions e Management Consulting.

Specializzata in consulenza strategica, progettazione, sviluppo, integrazione, implementazione e manutenzione di soluzioni ed infrastrutture complesse basate su tutte le principali tecnologie presenti sul mercato, l’offerta di DGS copre l’intera catena del valore ICT.

Attraverso un gruppo di società controllate, DGS si rivolge a Grandi Clienti dei principali segmenti di mercato – Energy e Utilities, Settore Pubblico, Servizi Finanziari, Industria e Manufacturing, Retail e Distribution, Telco e Media, T&T – supportandoli nel pieno sfruttamento delle nuove tecnologie abilitanti per la sicurezza e lo sviluppo del business.

L’adozione di principi di Continuous Delivery e Continuous Integration, abilitati dalle piattaforme native cloud, consente a DGS di affiancare i propri clienti nella realizzazione di soluzioni robuste e sicure, con tempi di allineamento al business sempre più ridotti.

DGS S.p.A. unitamente alle società del gruppo – Network Integration and Solutions s.r.l., Infodue s.r.l., Vista Technology s.r.l., Maneat s.r.l. e Porini s.r.l. – impiega ad oggi oltre 950 professionisti di elevata seniority, distribuiti tra le sedi di Roma (HQ), Torino, Milano, Como, Venezia, Genova, Savona, Napoli, Foggia e Bari.

Con la nuova business line di Management Consulting, DGS estende all’ICT Strategy and Governance Operativa sul mercato delle aziende industriali anche tramite Porini s.r.l., DGS costruisce soluzioni ERP, CRM, SCM, Big Data, Analytics focalizzate su tecnologie Microsoft. Allo stesso mercato, DGS offre in modalità SaaS la suite ComplEtE: una soluzione end-to-end di nuova generazione per le esigenze della Supply Chain moderna basata sul cloud Azure ed integrata nativamente con le componenti ERP, CRM e IoT Microsoft.

Grazie agli investimenti in Ricerca e Sviluppo, e alla collaborazione con numerose Università nell’ambito di progetti finanziati a livello nazionale e internazionale, DGS sperimenta le tecnologie più innovative, quali Blockchain, Machine Learning, Big Data, Quantum Computing, nei più svariati settori: economia circolare, catena agro-alimentare, cyber-physical Supply Chain, Industry 4.0.

DGS fa parte del Centro di Competenza per la Sicurezza e l’Ottimizzazione delle Infrastrutture Strategiche START 4.0, uno degli 8 centri di competenza ad alta specializzazione su tematiche Industria 4.0, previsti dal Ministero dello Sviluppo, le cui attività si concentrano su cinque domini applicativi: Energia, Trasporti, Idrico, Produzione, Porto.

Contattaci

Roma
Via Paolo di Dono, 73
00142 ROMA
ITALIA

tel. +39 06 5811893 – fax +39 06 58300182

Bari
Via Marco Partipilo, 30
70124 BARI
ITALIA
tel. +39 080 8641619 – 8641620

Sede:
Piazza Aurelio Saffi, 5/2
17100 SAVONA
ITALIA
email: complete@dgsspa.com

SCRIVICI